Torrevecchia: arrestati due spacciatori filippini con la shaboo

L'arresto è avvenuto in seguito ad un controllo da parte di una pattuglia di carabinieri in borghese della Compagnia Roma Centro

259

Due filippini, uno di 35, l’altro di 37 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, nel quartiere di Torre Vecchia, a seguito di un controllo nel corso del quale sono stati trovati in possesso di due dosi di shaboo, la potente metanfetamina fino a 10 volte più potente e devastante della cocaina. Successivamente, nella loro abitazione, i carabinieri hanno trovato altre 10 dosi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e denaro contante, ritenuto provento della loro attività illecita, nonché materiale utile al confezionamento delle dosi.

#filippini  #shaboo  #torrevecchia